STORIA - Parrocchia Madonna della Strada

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

STORIA

STORIA

La Parrocchia fu fondata il 12 febbraio 1973 da don Sergio Pintus, e la Chiesa parrocchiale è stata consacrata da mons. Ottorino Pietro Alberti il 3.12.1988. dedicazione della Parrocchia alla Madonna della Strada è legata al progetto iniziale della Strada Statale 131 che, secondo le intenzioni, sarebbe dovuta passare a ridosso del quartiere. In cima alla chiesa parrocchiale si sarebbe dovuto collocare una statua della Madonna  con le braccia aperte, in segno di accoglienza per tutti coloro che transitavano su quella strada, importante nodo di traffico in entrata e uscita da Cagliari.

Nel 1977 l'Istituto Autonomo Case Popolari (IACP), consegna i primi 444 appartamenti, e, nel 1978 Don Gianni Manca riceve dallo stesso IACP i locali di via Crespellani (attualmente occupati dalla farmacia), per iniziare a svolgere le attività liturgiche e aggregative della Parrocchia nascente.

Fino ad allora le celebrazioni religiose si svolgevano nei pochi appartamenti privati, messi a disposizione dalla generosità degli abitanti. Nello stesso periodo Don Gianni riceve in donazione dal Comune di Cagliari il terreno dove costruire la nuova Chiesa.

Nel 1980 iniziano i lavori, e due anni dopo vengono consegnati i locali dove attualmente si trova il salone parrocchiale in via Crespellani.
Qualche anno dopo ci fu la posa della prima pietra dell'attuale chiesa.





VOLTI DI IERI                                                                                          VOLTI DI OGGI

Torna ai contenuti | Torna al menu